A Cinisello Balsamo una piazza intitolata a Sfera Ebbasta

Brunilde Fioravanti
Novembre 23, 2020

Scatena rabbia e polemiche la decisione del Comune di Cinisello Balsamo, nel Milanese, di intitolare una piazza a Gionata Boschetti, in arte Sfera Ebbasta. Con le 13 canzoni dell'album, Sfera Ebbasta ha conquistato le prime 13 posizioni della Top 50 Italia e anche la prestigiosa Global Top 200 di Spotify, raggiungendo addirittura il 36esimo posto nella classifica mondiale con Baby, il duetto con J Balvin, che ha anche stabilito il record italiano di ascolti per un singolo brano nel primo giorno di pubblicazione, con quasi due milioni di stream. Il sindaco della cittadina che ha dato i Natali al cantante si è detto orgoglioso di poter testimoniare la crescita di Sfera, dalle periferie di Milano ai vertici delle classifiche italiane ed europee.

Premiando un artista che basa la sua musica su testi riguardanti droga, soldi e vestiti firmati, il sindaco di Cinisello Balsamo premia di conseguenza il messaggio che porta ai suoi giovani ascoltatori, puntando involontariamente il riflettore sul problema sociale della gioventù di oggi, ovvero l'ormai totale perdita di valori e di volontà di impegno sociale nei ragazzi, che vedono un personaggio sfoggiante oro e pellicce rosa come idolo e come obiettivo di vita. "Traguardi che - prosegue - uniti a un impegno civico e sociale verso i giovani e la nostra città, non potevamo non riconoscere e premiare".

"Ciny, cosi' da lui chiamata, oggi vuole conferire un simbolo di riconoscimento a questo artista, al nostro caro Gionata, Sfera Ebbasta". Con l'augurio che rappresenti soltanto una delle altre numerose pietre miliari che conterà nel corso della sua carriera! E che sia da esempio per le nuove generazioni.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE