Coronavirus Italia, 15.104 nuovi casi e 352 morti nelle ultime 24 ore

Remigio Civitarese
Dicembre 21, 2020

Il numero totale di attualmente positivi è di 622.760 con un aumento di 2.594 assistiti rispetto a ieri.

L'incognita della variante inglese sta nella sua capacità di diffusione. Si sta, in poche parole, diffondendo più velocemente degli altri ceppi. Il ministro della Sanità britannico, Matt Hancock, ha riferito, parlando a Sky News, che la nuova variante individuata nel Regno Unito è "fuori controllo".

Ma Ewan Birney, vicedirettore generale dell'European Molecular Biology Laboratory e direttore congiunto dell'European Bioinformatics Institute di Cambridge, è ottimista: "Se la nuova variante avesse avuto un grande impatto sulla gravità della malattia, lo avremmo già visto", ha affermato. Ad ora, considerato che lo studio è in fase preliminare e viene specificato che serve studiare il virus per saperne di più, non ha senso parlare di questo. Si tratta di migliaia di persone, la maggior parte delle quali rientrata prima dei blocchi previsti dal nuovo Dpcm del Governo Conte.

La variante incide sull'efficacia del vaccino?

La variante del Covid, da poco scoperta a Londra, è preoccupante e dovrà essere approfondita dai nostri scienziati.

La variante riscontrata nelle ultime settimane in Gran Bretagna è stata tra l'altro già rintracciata anche in Olanda, Danimarca, Australia e forse Sudafrica.

Gli esperti italiani, dall'ala più rigorista-catastrofista a quella meno incline a proporre una narrazione allarmista concordano nel mantenere la calma. "Nonostante si ipotizzi che queste mutazioni possano aumentare la trasmissibilità del virus, non sembrano alterare né l'aggressività clinica né la risposta ai vaccini". I virus mutano continuamente. Le persone che ora si trovano in Italia e che si trovano nei 14 giorni antecedenti ad oggi in soggiorno o hanno transitato nel Regno Unito e Irlanda del nord, anche se asintomatiche, sono obbligate a comunicare l'avvenuto ingresso nel territorio nazionale al Dipartimento Prevenzione dell'Asl competente per territorio e a sottoporsi a test tampone molecolare o antigenico.

Il ministro continua spiegando che "Già ieri sera ho dato l'input ai nostri uffici di verificare il più possibile le sequenze genomiche anche nel nostro Paese".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE