Costo Samsung Galaxy S21: le ultime a riguardo

Rodiano Bonacci
Gennaio 11, 2021

Quest'ultimo dovrebbe essere dotato di quattro sensori fotografici e della S-Pen, finora compatibile solo con i dispositivi della serie Galaxy Note. Il produttore ha confermato le indiscrezioni che sono circolate nei scorsi mesi che vedevano la presentazione anticipata di un mese rispetto al classico appuntamento di febbraio. L'evento sarà trasmesso in streaming sul sito di Samsung alle 16.00 (ora italiana). La protagonista indiscussa sarà sicuramente la nuova serie S di Samsung ma non sono escluse altre sorprese. In questi giorni che ci separano dal lancio ufficiale assisteremo di certo ad una serie di "leak" e fughe di notizie, che andranno ad aggiungersi ai tanti riferimenti e suggerimenti già emersi di recente che ci hanno aiutato a capire meglio la struttura dei tre modelli attesi per il 14 gennaio, sia dal punto di vista dell'hardware che in termini di design. Galaxy S21 e S1+, invece, dovrebbero avere un modulo fotografico composto da tre sensori. In tutti i casi, la frequenza di aggiornamento sarebbe di 120Hz. Alcune indiscrezioni indicano che Samsung, seguendo l'esempio di Apple e Xiaomi, avrebbe deciso di non includere il caricabatteria all'interno della confezione.

Il responsabile della divisione smartphone di Samsung, TM Roh, ha già accennato a queste ambizioni, ma probabilmente all'evento Samsung Unpacked del 14 gennaio - curiosamente nell'ultimo giorno di fiera del CES di Las Vegas, anche questo un evento completamente online - se ne saprà di più.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE