A1, auto contromano per 40 chilometri: fermato alle porte di Firenze

Paola Ditto
Gennaio 13, 2021

Secondo quanto spiegato dalla polizia, il 34enne è nato a Vicenza e ha cittadinanza americana. E' entrato in autostrada a Rioveggio in un tratto chiuso, sfondando la segnaletica, e ha percorso una quarantina di chilometri senza traffico, poi ha viaggiato sempre contromano 9 km in un tratto dove circolavano anche altre auto. Una volta bloccato e fatto uscire dall'auto, l'uomo è risultato visibilmente alterato anche se non ubriaco alla guida.

Al momento l'uomo, arrestato per vari reati, non avrebbe ancora dato spiegazioni per il suo gesto.

Poi il folle ha continuato a viaggiare contromano, finché non è stato intercettato dagli equipaggi delle Sottosezioni di Firenze Nord (FI) e di Pian del Voglio (BO), dirottate sul posto dalla centrale operativa della Polizia Stradale, allertata dagli automobilisti che, vedendolo sopraggiungere a tutta velocità, lo avevano scansato a fatica. A bordo dell'auto sono stati trovati un falcetto, un'ascia e due coltelli, oltre che materiale da campeggio. Agli agenti operanti l'uomo avrebbe riferito di aver agito spinto dall'adrenalina, senza però voler far male a nessuno.

Un 34enne è stato fermato dalla polizia stradale di Firenze e di Bologna e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale proprio mentre stava percorrendo contromano l'A1 vicino a Calenzano.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE