Raschiano la scritta "Trump" su un lamantino: si cercano i responsabili

Remigio Civitarese
Gennaio 14, 2021

In particolare, il Centro per la diversità biologica ha offerto una ricompensa da 5mila dollari a chiunque fornirà dettagli in grado di portare all'identificazione del colpevole o dei colpevoli.

Secondo il Citrus County Chronicle, e come testimoniano le riprese pubblicate sui social, domenica scorsa è stato scoperto un crudele atto di vandalismo nel fiume Homosassa nella contea di Citrus, in Florida.

I funzionari dell'UFSWS hanno detto all'agenzia di stampa AP che l'animale non dovrebbe essere rimasto ferito, se non lievemente, in quanto la parola sarebbe stata raschiata sulle alghe che crescono sulla sua pelle.

"Questa azione abominevole va oltre i limiti di ciò che è considerato crudele e disumano", ha detto Elizabeth Fleming, rappresentante senior della Florida presso Defenders of Wildlife.

Una taglia di cinquemila dollari è stata promessa a chiunque individui il responsabile dello sfregio inferto ad un lamantino (una specie di tricheco in pericolo di estinzione) in Florida, sul cui dorso è stata trovata incisa la scritta 'Trump´. "Sono disgustato dal fatto che qualcuno possa danneggiare una creatura indifesa per inviare quello che posso solo presumere sia un messaggio politico".

"Faremo tutto ciò che è in nostro potere per aiutare a trovare, arrestare e perseguire con successo questo codardo", ha affermato.

Il lamantino è una specie di mammifero marino erbivoro grande, lento e timido. Indignazione anche da parte dell'US Fish and Wildlife Service che chiede chiarezza. Con il clima più freddo, tendono a riunirsi vicino alle centrali elettriche della Florida del sud, dove si crogiolano nello scarico dell'acqua calda. Sono la mascotte non ufficiale della Florida e sono animali protetti da disturbi e molestie dall'Endangered Species Federal Act e dal Marine Mammal Protection Act.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE