Michele Riondino, c’è posta per te: domani l’attore tarantino dalla De Filippi

Brunilde Fioravanti
Gennaio 25, 2021

Nella terza puntata di "C'è Posta per Te" ampio spazio ad una storia adulterina, che vedeva protagonisti Alessandro e Florinda.

Per tutto il periodo della malattia, Maria è sempre stata vicina a sua sorella Pina e, dopo la morte, ha continuato ad occuparsi dei suoi nipoti, tra cui la piccola Sofia di soli 5 anni. La stessa Graziella, dai modi genuini, ha zittito anche Maria De Filippi.

"Sono seduto accanto ad un angelo", le parole dell'attore turco che racconta che da piccolo, poiché sua madre lavorava, è stato cresciuto dalle nonne. Ho sofferto troppo. Mi sono scaricata la memoria del suo cellulare, ho i whatsapp sul mio computer in real time. L'attore, per chi non ha seguito la puntata, è stato invitato per fare una sorpresa a Maria, zia di una ragazza che ha perso la madre.

Nella terza puntata di C'è posta per te, il pubblico appena ha visto scendere dalle scale Can Yaman è andato su di giri.

"C'è posta per te", Alessandro e Florinda ancora insieme? "Sono vigliacco distrutto, a volte l'uomo è bestia", ha detto al programma, chiedendo perdono alla moglie. Siccome mio nonno era molto maschilista lascia la casa a mio papà, l'uso a mia zia fino a vita natural durante, parte della terra a mia zia, un'altra parte della terra a mio padre, ma i mezzi tecnici per far andare avanti la terra li lascia a mio padre. "Potrei fare l'avvocato, potrei anche smettere, ma mi piace portare emozione e questo mi convince a non smettere mai".

Ha anche fatto una serie di regali a Maria: "Ti do anche il mio numero, ma prometti di non darlo in giro", e a quel punto dal pubblico si è levato un angosciato: "Dallo anche a me!".

"Diventai 'na star", racconta sorniona Sarina in un'intervista concessa venerdì 22 alla versione online del quotidiano "La Sicilia" ma, "lo scriva" afferma puntigliosa "la dentiera nun si scippa mancu chi pedi...". L'attore turco resta in canotta nera, con bicipiti in bella vista: pubblico in visibilio e ormoni a valanga.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE