Treviso, padre uccide il figlio di 2 anni poi si suicida

Cornelia Mascio
Febbraio 20, 2021

A commettere l'atroce delitto un uomo di 43 anni, il fatto è avvenuto a Castello di Godego, nel trevigiano.

Il papà prima avrebbe strangolato il figlio di due anni, poi si sarebbe suicidato. A trovare i loro corpi senza vita è stato il nonno, che, come riporta il quotidiano La Tribuna di Treviso, era invitato a pranzo.

Ha suonato più volte il campanello senza ottenere risposta, così ha deciso di allertare le forze dell'ordine.

I carabinieri sono riusciti a entrare nell'appartamento e hanno trovato i due corpi senza vita. Sul posto è arrivata anche la pm Mara De Donà. Al momento la pista seguita dagli inquirenti che indagano su quanto successo è quella dell'omicidio-suicidio. La madre, una fisioterapista di origini romene all'ospedale di Castelfranco, al momento della tragedia non era in casa.

Appena qualche settimana fa una tragedia simile è accaduta a Carmagnola dove un uomo, dopo aver ucciso la moglie ed il figlio, ha tentato di togliersi la vita buttandosi dalla finestra.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE