Protezione Civile, il bollettino: 21.261 nuovi contagiati. 376 morti in 24 ore

Rodiano Bonacci
Aprile 4, 2021

I nuovi casi positivi: 3.941; i tamponi processati: 57.421 (ieri 58.888); gli attuali positivi: 96.656 (+622); i ricoveri in terapia intensiva: 857 (-3); i ricoverati non in terapia intensiva: 6.703 (-120); i decessi: 97 (ieri 127), dall'inizio della pandemia sono 30.959.

È quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. Il tasso di positività scende a 5,1% (ieri 5,8%). Il totale è ora di 10.422 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.479 Alessandria, 643 Asti, 398 Biella, 1.257 Cuneo, 852 Novara, 4.889 Torino, 474 Vercelli, 341 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 89 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte. Questa la ripartizione su base provinciale dei nuovi casi: 463 a Palermo, 162 a Catania, 132 a Messina, 80 a Ragusa, 113 a Trapani, 27 a Siracusa, 109 a Caltanissetta, 103 ad Agrigento e 33 a Enna.

Coronavirus: 656 nuovi contagiati nel Bresciano, 3.941 in Lombardia e 21.932 in Italia. La 50enne era risultata debolmente positiva in seguito a un tampone rapido. Attraverso i metodi di Advanced Molecular Diagnostic che sono stati portati avanti proprio nel laboratorio Cerba HealthCare di Milano, l'equipe che è guidata da Francesco Broccolo ha osservato nella parte iniziale del mese di marzo, una combinazione di mutazioni che non erano state mai riscontrate fino ad ora e che comprende caratteristiche della variante nigeriana e di quella inglese. Il dato è stabile: si tratta di dieci unità in più di ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione sono 234 (ieri 232). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 28.489 persone, in calo di 215 unità rispetto a ieri.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE