Regioni: "Valutare riaperture dal 20 aprile in caso di miglioramento dei dati"

Paola Ditto
Aprile 5, 2021

Poi, però, bisognerà "permettere da maggio la ripartenza di attività in stand-by da troppo tempo come le palestre".

Recovery - Nel confronto previsto giovedì, i presidenti delle Regioni parleranno con il premier anche dell'impiego dei fondi legati al Recovery plan. L'esecutivo sta accelerando sulla strada della campagna vaccinale a tappeto proprio per creare uno scenario analogo, fatte le debite proporzioni, con quanto sta avvenendo negli Stati Uniti dove, giunta a buoni livelli la vaccinazione della popolazione, sono stati riaperti al pubblico immunizzato gli impianti sportivi. All'ordine del giorno la richiesta di aperture delle attività dal 20 aprile qualora vi sia un miglioramento dei dati epidemiologici. Il decreto Covid di aprile è stato varato con una clausola: che si rivedessero le regole nel caso in cui la situazione migliorasse. Il provvedimento, secondo quanto si apprende da fonti di Governo, dovrebbe essere contenuto in una delibera che dovrebbe essere approvata in Consiglio dei Ministri.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE