AstraZeneca, Locatelli: "Dopo la seconda dose gli eventi avversi sono estremamente rari"

Remigio Civitarese
Giugno 12, 2021

Roma - "AstraZeneca agli over 60, Pfizer e Moderna per le seconde dosi". I nuovi ingressi giornalieri si attestano attorno ai 20-25. "È il frutto della campagna vaccinale".

"Il Cts, in accordo con l'Aifa e il ministero della Salute, ha ritenuto opportuno rivalutare le disposizioni per l'uso di AstraZeneca - ha spiegato Franco Locatelli -. E' mutato lo scenario epidemiologico, il rapporto tra benefici e potenziali rischi cambia non solo in funzione dell'età delle persone".

Sul caso Astrazeneca. "Di fatto l'utilizzo su macro scala ha evidenziato un rischio bassissimo, 1 a 100mila, di rare trombosi, e in questa fase in cui è necessario dare la massima sicurezza anche per incoraggiare la vaccinazione nei giovani, io direi che considerando che questi eventi rarissimi si sono verificati sotto i 40 anni d'età, ben venga un'indicazione più netta sul fatto che questo vaccino sia somministrato solo agli over 60 -ha affermato Pregliasco-".

In Giappone, nonostante l'approvazione del farmaco da parte dell'Agenzia dei Prodotti Farmaceutici e dei Dispositivi Medici giapponese, avvenuta lo scorso 21 maggio, il governo ha deciso di non utilizzare le dosi disponibili prima di capire i limiti di età per la sua somministrazione.

Si è conclusa la conferenza stampa del ministro della Salute Roberto Speranza. Da qui a settembre arriveremo a disporre di 15 milioni di vaccini in totale - ha dichiarato il generale Figliuolo -. I due esperti hanno già eseguito gli esami sugli altri quattro casi di decessi dopo vaccini: il primo è stato quello della docente Francesca Tuscano di 32 anni e poi di tre anziani, tra i 70 e gli 80, a cui erano stati somministrati Astrazeneca e Pfizer. Sempre giovedì la Regione aveva stigmatizzato i cosiddetti 'pendolari della vaccinazione' che si sono prenotati fuori dall'Umbria per ricevere, in alcuni casi, dosi di Astrazeneca non in linea - per sesso ed età - con le linee guida stabilite a livello nazionale.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE