Matteo Salvini condannato, pubblicata una foto su Twitter senza permesso dell’autore

Remigio Civitarese
Августа 13, 2019

Le ong le pensano tutte per colpire il loro nemico principale Matteo Salvini, colpevole di aver scompaginato un business di milioni di dollari: ora la ong Lifeline ha denunciato il ministro per aver usato in un tweet la foto di un attivista dell'ong. E quel che è veramente preoccupante è che un tribunale tedesco ha dato ragione alla ong e ha condannato Salvini a rimuovere il post in questione.

Matteo Salvini aveva utilizzato in diverse occasioni la foto di Soren, con post su Facebook, Twitter e Instagram in cui chiamava a "raccolta" la propria community social contro l'attività di soccorso della ONG Lifeline, utilizzando contestualmente anche le immagini della comandante della Sea Watch 3 Carola Rackete. Se non lo farà, rischia fino a 250mila euro di multa e 6 mesi di reclusione. "Non mi ha chiesto il permesso di farlo", ha dichiarato Friedhold Ulonska, il capitano della nave di salvataggio tedesca Lifeline. Come tutti gli altri, Salvini deve rispettare la legge. Non è possibile utilizzare le fotografie scattate da noi nel contesto della propaganda contro il salvataggio in mare, perché in tal modo si viola il diritto d'autore.

Altre relazioni

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE

ULTIME NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE