Anche Coppola contro i film Marvel: "Sono spregevoli"

Brunilde Fioravanti
Ottobre 22, 2019

"Quando Martin Scorsese dice che i film Marvel non sono cinema, ha ragione, perché ci aspettiamo di apprendere qualcosa dal cinema". Ci aspettiamo di ottenere qualcosa, qualche illuminazione, qualche conoscenza, qualche ispirazione.

Non so cosa potrebbero ricavarne le persone, dall'andare a vedere sempre di continuo lo stesso film, ancora e ancora.
"Non ha detto che sono spregevoli, cosa che invece dico io".

Martin è stato anche gentile quando ha detto che questi film non sono cinema.

Insomma Coppola ha appena rincarato la dose, e sicuramente gli appassionati di cinecomic (così come hanno fatto con Scorsese) non staranno con le mani in mano, e si faranno sentire sul web.

Come potete notare, il grande regista è stato molto meno diplomatico del suo illustre collega e scommettiamo che queste parole infuocheranno ancor di più una polemica che appare ancora lontana dall'esaurirsi.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE