Anche a Viterbo "Western Stars", il film di Bruce Springsteen

Brunilde Fioravanti
Dicembre 2, 2019

Arriva anche a Viterbo per due giorni, al Cine Tuscia Village, il docu-film diretto da Bruce Springsteen nel quale il cantautore - rocker statunitense si racconta, scandendo i racconti con le canzoni dell'album che dà il titolo al fim, "Western Stars".

Western Stars di Bruce Springsteen è in programma al Rossini, lunedì 2 e martedì 3 dicembre alle ore 17.30, 19.30 e 21.30.

"Per me, il West continua ad essere un paesaggio mitico; è un qualcosa che da americani portiamo dentro di noi, cogliamo immediatamente l'isolamento di quello spazio, la difficoltà a stabilire le connessioni umane più elementari, e la lotta per il senso di comunità e amore". Musica e cinema si intrecciano da sempre nel mio lavoro. Nel live, il boss divide spesso il centro della scena con la moglie, madre dei suoi 3 figli, e compagna di band Patti Scialfa (molto intensa in particolare la loro performance su "Chasin' Wild Horses") e il film mostra anche alcuni filmini privati, di loro all'inizio della storia, 30 anni fa: "Con Patti, non sapevamo come sarebbe andata a finire, vivevamo giorno per giorno" spiega. Non solo musica quindi, ma anche l'amore, la famiglia, la solitudine, la perdita e il passaggio inesorabile del tempo, che sembra non aver scalfito il genio creativo di Springsteen. Poco importa la ragione per cui Bruce Springsteen ci seduce, ci sono misteri che restano magnificamente irrisolti.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE