Ibra ora fa l'imprenditore, ma il Milan non ha fretta

Paola Ditto
Dicembre 2, 2019

Ho dei ricordi meravigliosi e ci vive una delle persone in cui ho maggior fiducia. L'attaccante svedese potrà scegliere se legarsi al Milan per 6 mesi o 18 come gli hanno offerto Maldini e Boban. Il club rossonero, al di là delle dichiarazioni pubbliche ora attende la risposta di Zlatan Ibrahimovic alla proposta per il suo ritorno.

L'avvocato Martinez, infatti, ha sostenuto di conoscere l'uomo che si occupa degli affari legali di Mino Raiola, procuratore di Ibrahimovic, in Italia: secondo le sue rivelazioni, questi avrebbe ricevuto, da Raiola, il mandato di predisporre la bozza di contratto per portare Ibrahimovic di nuovo al Milan. "Ma il vero punto è abbracciare il progetto e con le parole di giovedì Ibrahimovic ha lasciato più di una speranza al Milan, che per questo motivo continua ad aspettare".

L'indiscrezione che arriva dal Corriere della Sera però sembra indirizzare l'ex attaccante dei Los Angeles Galaxy verso il Milan, addirittura con una data ben delineata per la presentazione. E' stata fantastica, rimarrà indelebile nei miei ricordi.

Sul fronte puro del calciomercato, della trattativa, attorno a Zlatan Ibrahimovic non c'è nessuna novità. Il nome più caldo è sempre quello di Merih Demiral, che alla Juventus ha trovato poco spazio ed piaceva al Milan già in estate.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE