Skullbreaker Challenge, lo sgambetto "spaccatesta" è gia virale

Remigio Civitarese
Февраля 20, 2020

"Anche in questo caso, l'educazione digitale è fondamentale: occorre far capire e far prendere coscienza, soprattutto ai più piccoli, che non tutto ciò che si trova sul web è condivisibile o ripetibile, insegnare loro a valutare volta per volta i contenuti che circolano sui social network". Si tratta della Skullbreaker Challenge, una sfida assurda che mette a rischio la vita di chi ne prende parte.

Si spande a macchia d'olio e ha già messo in allarme molti genitori in tutto il mondo: si chiama Skullbreaker Challenge l'ultima violenta sfida lanciata su TikTok tra gli adolescenti. I ragazzi si allineano in fila, la vittima ignara al centro esaltano alternativamente davanti la fotocamera dello smartphone. Peccato, però, che lo scherzo sia particolarmente pericoloso, dato che il rischio di sbattere la testa, con gravi conseguenze, è elevato. I due casi più seri riguardano una ragazza di Miami, che ha riportato lesioni non vitali, e il ragazzino protagonista di uno dei video più virali, in Venezuela, anche lui con un forte trauma cranico.

Se vuoi guardare il video clicca qui: skullbreaker Challenge.

E' importante che i genitori parlino con i propri figli avvisandoli della pericolosità e dell'assurdità di questo inutile gioco. Per il momento non sono state segnalate vittime, anche se si parlava di due morti, ma la notizia non è stata confermata. "Ho ricevuto decine di video di questo tipo". Vediamo dunque in cosa consiste questo nuovo trend, cos'è e qual è il suo significato, in modo che ragazzini e adulti possano sapere a cosa stiamo andando incontro.

Altre relazioni

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE

ULTIME NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE