Lutto nel cinema: è morto l'attore torinese Flavio Bucci

Brunilde Fioravanti
Febbraio 21, 2020

L'attore, che tra i tanti ruoli ricordiamo in La piovra e al cinema in Maledetti vi amerò e Il marchese del Grillo, è morto all'età di 72 anni.

Flavio Bucci è stato un artista davvero singolare che ha interpretato magistralmente un'infinità di tipi umani, rendendoli tutti unici e irripetibili, che ha sposato una principessa vera, che ha co-prodotto "Ecce Bombo" di Nanni Moretti, che ha prestato la sua voce a John Travolta, Gerard Depardieu, Sylvester Stallone. Volto conosciutissimo dal grande pubblico, deve la sua notorietà ad una carriera intensa in cui ha calcato le scene in teatro, al cinema ed in tv. L'annuncio della morte è stato ufficializzato anche dal suo profilo Facebook col seguente messaggio. La formazione dell'attore avviene presso la Scuola del Teatro Stabile di Torino dove ha la possibilità di perfezionare la sua arte.

Un grande caratterista, di quelli che hanno fatto grande la cinematografia italiana. "Bah, c'è una sola cosa che ti uccide, però non lo sai mai prima, quale sarà". E infatti, in un'intervista rilasciata al Corriere nel 2018, diceva senza pudori: "Mi sparavo cinque grammi di coca al giorno, solo di polvere avrò bruciato 7 miliardi". Mah, ha mai provato a ubriacarsi? Lasci perdere discorsi di morale, che non ho. Lavorare dalla mattina alla sera per arricchire qualcun'altro.

Una carriera lunghissima e caratterizzata da tantissimi successi.

Flavio Bucci in "La proprietà non è più un furto". Vincitore del Nastro d'Argento come miglior attore per il ruolo di protagonista in Ligabue (1977), recita anche in altre opere televisive come Circuito chiuso (1978), I problemi di Don Isidoro (1978, con Claudio Gora) e la miniserie Martin Eden (1979).

Come per sua stessa ammissione, Flavio Bucci ha condotto una vita non solo intensa, ma anche al limite, dissipando negli anni molti dei suoi averi, tanto da essere costretto a vivere in una casa famiglia.

"Era ridotto piuttosto male - riprende Mattolini - Tuttavia gli erano sempre vicini il fratello Riccardo e la sua ex moglie, Loes Kamsteeg, da cui aveva avuto il suo terzo figlio Ruben, mentre i primi due, Claudio e Lorenzo, li aveva avuti dalla precedente moglie Micaela Pignatelli". Flavio Bucci è stato un uomo di intense passioni.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE