Coronavirus, Salvini: "100 miliardi su emergenza o sarà scontro sociale"

Remigio Civitarese
Marzo 27, 2020

"Ringrazio Draghi per le sue parole". E così dopo che nei giorni scorsi le opposizioni avevano accusato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, di fare l'uomo solo al comando non coinvolgendo le varie forze politiche e il Parlamento, lunedì sera si è tenuto un vertice a palazzo Chigi tra il governo e il centrodestra unito che ha parzialmente ricucito la situazione. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a 'Radio Anch'io'. "Serve l'aiuto di Draghi. Quindi sono contento di questa sua intervista e di quello che potrà nascere da questa intervista".

Poi, sul ruolo delle opposizioni in questa delicata fase: "Collaborativi non vuol dire spettatori", rispondendo all'appello alla collaborazione proveniente dalla maggioranza. Oggetto del contendere è l'entrata in vigore del Fondo Salva Stati (il Mes) ma con clausole meno stringenti per chi se ne dovesse servire.

In piena emergenza Coronavirus, a Matteo Salvini non sta bene che il Governo prenda decisioni senza interpellare il Parlamento. "Siamo l'Italia. Non ci possono essere milioni di lavoratori e di imprenditori che devono accendere la televisione a mezzanotte per capire che forse ci sarà un decreto domani (...)". Tutto lo suggerisce, a partire da quell'!INCREDIBILE! che sa più di vendita televisiva o di notizia sensazionalistica che di comunicazione politica seria.

E infine un avvertimento: "C'è qualche sciacallo che sta aspettando di fare acquisti sottocosto di aziende italiane". "Spero - ha concluso Salvini - che questo orgoglio sia di tutti, spero che nessuno, per portare a casa due spiccioli dall'Europa oggi, ipotechi il lavoro, il futuro, la speranza e il risparmio dei nostri figli".

"L'immediato: al Governo si chiedono risposte immediate".

"Abbiamo chiesto al governo interventi urgenti per proteggere tutti gli anziani e i disabili nelle case di risposo e in quelle di cura, almeno 500mila italiani: servono subito medici, infermieri, mascherine e macchinari. I sacrifici per rispettare vincoli rischiano di farci morire".

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE