Dyson in campo per ventilatori - Ultima Ora

Cornelia Mascio
Марта 29, 2020

Il ventilatore, spiega Dyson, "è progettato per rispondere ad esigenze specifiche per i pazienti affetti da Coronavirus".

L'imprenditore inglese James Dyson progetterà e produrrà i dispositivi indispensabili ai malati da coronavirus. Di recente ha per esempio provato a buttarsi nel mercato delle auto elettriche, abbandonando però dopo poco il tentativo.

Anche una seconda azienda britannica, Gtech, sta lavorando alla produzione di ventilatori, e ha presentato due prototipi al governo per la valutazione.

Il Governo del Regno Unito, per fronteggiare la pandemia da Coronavirus e riorganizzare il sistema sanitario nazionale si è affidato anche a Dyson.

La compagnia ha progettato e costruito in tempi record un ventilatore completamente nuovo, "CoVent". Altre conoscenze che probabilmente sono tornate utili sono quelle riguardanti i motori digitali, le batterie, l'analisi del flusso d'aria e i filtri per particolato ad alta efficienza (HEPA). L'ha fatto in risposta alla richiesta di appena 10 giorni fa del Primo Ministro britannico Boris Johnson. Ora che il prototipo è ultimato, la costruzione dovrebbe cominciare nelle prossime settimane. Un via libera che Dyson pare non aver aspettato.

Altre relazioni

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE

ULTIME NOTIZIE

ALTRE NOTIZIE