San Francisco, incendio al Fisherman’s Wharf: distrutta parte del molo

Remigio Civitarese
Mag 23, 2020

Un grande incendio si è sviluppato nelle prime ore di sabato al Pier 45 di San Francisco. Sono intervenuti 150 vigili del fuoco con 50 camion e altre attrezzature, e i pochi presenti - perlopiù lavoratori nella ristorazione o nell'industria del pesce - sono stati evacuati.

Almeno un quarto del Fisherman's Wharf di San Francisco "è andato perso nelle fiamme".

Il Fisherman's Wharf è una delle zone turistiche per eccellenza della città per i suoi musei e per i ristoranti e perché vi partono molti dei traghetti per l'isola di Alcatraz.

I vigili del fuoco hanno fatto sapere tramite Twitter che l'incendio è iniziato in un magazzino sul Pier 45, nei pressi della Jeremiah O'Brien, una nave utilizzata dagli alleati nello sbarco in Normandia durante la Seconda guerra mondiale. La causa non è stata ancora determinata, ma gli investigatori sono già al lavoro per capire come è stato appiccato l'incendio, che sembrerebbe non essere accidentale.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE