Un Capitano: tutto sulla serie tv Netflix su Totti

Brunilde Fioravanti
Luglio 19, 2020

La notizia agita i sogni degli appassionati di sport e del personaggio in questione: la carriera di Francesco Totti diventerà una serie tv. Inutile negare, è la serie televisiva più attesa dell'anno, si intitola "Un Capitano" e parlerà di tutto ciò che riguarda Francesco Totti.

Intanto però alla Festa del cinema di Roma che è stata confermata dal 15 al 25 ottobre all'Auditorium Parco della Musica - Ennio Morricone, sarà presentato Mi Chiamo Franceso Totti, docu-film realizzato da Alex Infascelli che racconta la notte precedente all'addio al calcio di Francesco Totti. Le scene riprenderanno fedelmente la trama del libro autobiografico "Un Capitano", scritto da Paolo Condò e lo stesso Totti.

E arrivano anche le prime indiscrezioni su un cast che vede alcuni tra i nomi più importanti del panorama italiano. La regia è affidata a Luca Ribuoli, già dietro la macchina da presa per episodi di Don Matteo e la serie La Mafia uccide solo d'estate, tratta dall'omonimo film di Pif. Tanto che nel 2007, anno in cui dovrebbe interrompersi il racconto, Totti vinse la Scarpa d'oro. Federico Tocci sarà il padre Enzo da giovane, mentre Giorgio Colangeli lo interpreterà da più anziano, Eugenia Costantini sarà mamma Fiorella da giovane mentre Monica Guerritore la interpreterà da adulta ai nostri giorni. Secondo le ultime indiscrezioni riportate da 'Il Messaggero', si starebbe completando il cast ufficiale e sembrerebbe che, ad interpretare Ilary Blasi sarà Greta Scarano.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE