L’iPhone 12 non arriverà a settembre: la conferma di Apple

Rodiano Bonacci
Agosto 1, 2020

Dopo una lunga sequela di indiscrezioni che puntava nella stessa direzione, Apple ha deciso di confermare una volta per tutte che i nuovi attesissimi iPhone 12 non arriveranno fra le mani dei primi acquirenti nel corso del mese di settembre, come invece da tradizione per il colosso di Cupertino. Si tratta di un posticipo ormai atteso e dovuto (probabilmente) alla situazione di emergenza sanitaria che ha rallentato la catena di produzione. Lo ha confermato Apple durante l'annuncio dei suoi (ottimi) risultati trimestrali, spiegando che il prossimo modello di iPhone non sarà lanciato a settembre ma più tardi.

"L'anno scorso abbiamo iniziato a vendere gli iPhone a settembre. Quest'anno ci aspettiamo che la fornitura sia disponibile qualche settimana dopo", ha detto Maestri. Ora sappiamo che quel telefono è proprio il nuovo iPhone 12. Comunque in tempo per approdare negli store prima delle festività natalizie.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE