Lse, discussioni esplorative per una possibile cessione di Borsa Italiana

Cornelia Mascio
Agosto 1, 2020

Il London Stock Exchange ha confermato di aver avviato delle trattative volte alla cessione o della quota in MTS - la piattaforma dei titoli di Stato tricolori - o dell'intera Borsa Italiana, perimetro comprendente MTS, Piazza Affari ed Elite.

L'indagine della Commissione Ue è giunta alla Fase 2; l'autorità Antitrust, lo scorso 22 giugno, aveva dichiarato di voler procedere con l'approfondimento del dossier, dal 13 luglio è stata sospesa la scadenza per la pubblicazione della decisione.

Da mesi circolavano indiscrezioni sulla possibile vendita di Borsa Italiana da parte di Lse.

Borsa Italiana potrebbe essere presto venduta. "Lse prevede di completare la transazione, che si lega al via libera chiesto all'Antitrust europeo per l'acquisizione di Refinitiv (l'ex divisione dati di Thomson-Reuters), entro la fine dell'anno o all'inizio del 2021" "Stiamo facendo buoni progressi sull'operazione" ha commentato il ceo David Schwimmer.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE