Coronavirus, un altro bagnino positivo al virus: chiuso il Lido Azzurro

Remigio Civitarese
Agosto 2, 2020

Il mare è tornato ad essere preso d'assalto dai vacanzieri che in questi giorni stanno affollando le nostre spiagge. In corso le operazioni di contact tracing e di sanificazione dei locali. Purtroppo ogni tanto capita qualche imprevisto difficile da controllare che rimette tutto in discussione.

Dopo il caso del venditore ambulante positivo al coronavirus, il bagnino di una spiaggia di Sabaudia è risultato positivo al Covid-19.

Nello specifico i due contagiati sono un uomo di origine indiana, congiunto di un connazionale già isolato la scorsa settimana e una donna per cui è stata avviata un'indagine epidemiologica.

Le strutture balneari presso le quali lavoravano i due ragazzi, Il Gabbiano e il Lido Azzurro, e l'Associazione Studio Fitness, frequentata da una ragazza risultata positiva al virus, sono state chiuse da apposita ordinanza sindacale fino a quando non saranno resi noti gli esiti dei tamponi effettuati e non verrà esibita la certificazione della sanificazione degli ambienti, al fine di garantire il rispetto della sicurezza e salute pubblica.

Ieri nel Lazio sono stati 18 i contagi di coronavirus registrati nelle 24 ore precedenti, di cui 6 d'importazione: due da Capoverde, uno dalla Moldavia, uno dall'India, uno dalla Turchia e uno dal Belgio. Dopo aver accusato i classici sintomi (tosse e difficoltà respiratorie) si è sottoposto al tampone per il Covid-19, risultando positivo. "Si rinnova l'invito a contattare la Asl di Latina o il numero verde 800.118.800". Il caso indice molto probabilmente è una persona rientrata dalla Spagna.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

PIÙ POPOLARE GrafFiotech

Segui i nostri GIORNALE