Francesco Facchinetti aggredito, la reazione: "Lo avrei ammazzato"

Brunilde Fioravanti
Agosto 2, 2020

Facchinetti spiega che a quel punto voleva intervenire, affrontarlo, ma l'intervento del collega che era in macchina con lui lo ha dissuaso dal farlo. L'ex dj ha spiegato tutta la dinamica dei fatti ai suoi follower. Un signore sulla cinquantina con la sua auto sembra si sia avvicinato a Francesco e dopo aver abbassato il finestrino, gli ha sputato sulla macchina. Il 40enne si è così voluto a dir poco sfogare e levarsi più di qualche sassolino dalle scarpe.

A raccontare l'episodio è stato lui stesso. Una reazione improvvisa che ha scatenato la reazione dell'ex cantante. Per Facchinetti c'è solo una risposta: l'invidia distruttiva. "Chi invidia è mediocre" tuona l'artista, per poi lanciare delle parole di fuoco all'indirizzo del suo detrattore, dicendo che gli faceva pena. "Io torno alla mia bella famiglia, tu invece torni a casa incazz*** con la tua auto di mer***", ha concluso Facchinetti, il quale comunque continuava a tradire un bel po' di nervosismo.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE