Ponte Morandi, Fontana ricorda vittima della Regione

Cornelia Mascio
Agosto 15, 2020

"Sono trascorsi due anni dal crollo del Ponte Morandi, il nostro ricordo per le 43 vittime, tra loro Angela Zerilli nostra collega di Regione Lombardia". "Siamo qui - ha detto il presidente del Consiglio - per rammemorare". La mesta giornata è iniziata con la messa officiata dall'arcivescovo di Genova, frate Marco Tasca, titolare dell'area ecclesiastica ligure che comprende pure la diocesi tortonese.

Da Sampierdarena, da Certosa, da Cornigliano, con le lanterne in mano e la mascherina sul volto, insieme ai familiari delle vittime, ad alcuni ex-sfollati e ad altre voci attive dell'associazionismo e della comunità i cittadini sono arrivati nella nuova "radura della memoria" sotto le pile e l'impalcato del Genova San Giorgio. Nel pomeriggio è stata affissa una targa a Palazzo Tursi, sede del governo di Genova, una targa, subito all'ingresso dell'antico edificio, con i nomi delle vittime e dove spiccano quelli degli "alessandrini" detti sopra. In serata, infine, tre fiaccolate in diverse zone della città.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE