Russia, prodotto il primo lotto di vaccino anti coronavirus

Modesto Morganelli
Agosto 15, 2020

Pertanto, la Russia ha chiaramente offerto pieno supporto all'organizzazione multi-agenzia statunitense Operation Warp Speed (OVS).

Il vaccino della multinazionale global AstraZeneca vicina a Bill Gates, è evidentemente più fortunato rispetto a quello russo che invece è stato immediatamente stigmatizzato dalla camorra globalista (ramo "comunità scientifica internazionale"), udite udite (!) perché "non sufficientemente sperimentato". "La strategia del governo di costituire un portfolio di vaccini possibili, ma promettenti, garantirà le migliori possibilità di averne a disposizione uno che funzioni", ha dichiarato il ministro dell'impresa, Alok Sharma.

Prodotto il primo vaccino Covid in Russia.

Gli scienziati sembrano tutti concordi sul fatto che autorizzare il vaccino Russo sarebbe ridicolo e avventato. È stato chiamato "Sputnik V". C'è infatti chi pensa che ancora la produzione del vaccino in Russia non era pronta del tutto, in quanto gli studi clinici non erano stati ancora completati e solo questa settimana sono iniziati i testi sulla fase finale che ha interessato circa 2000 volontari, i quali verranno sottoposti ad un secondo ciclo di somministrazione, come ha annunciato alla agenzia di stampa russa Tass Alexander Gintsburg, il direttore dell'istituto di ricerca Gamaleya di Mosca che lo ha prodotto.

Facci sapere che martedì la Russia ha annunciato di aver preparato il vaccino contro il virus corona e il presidente Putin ha detto che sua figlia ha ricevuto il dosaggio. La Confederazione, comunque, è in contatto anche con altri produttori. Il trasferimento di conoscenze non è una questione di poco conto, concludono, anche nei casi in cui queste non sono state codificate.

Si tratta di un primo passo visto che la produzione industriale è prevista da settembre ed entro la fine dell'anno potrebbero essere prodotti circa 5 milioni di dosi al mese.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE