L'annuncio di Hateboer: "Ho raggiunto il massimo con l'Atalanta, vorrei nuove sfide"

Paola Ditto
Agosto 16, 2020

Hans Hateboer scuote il mondo Atalanta. "Dopo tante stagioni i risultati sono diventati straordinari negli ultimi anni, ma non penso che si possa andare molto oltre per questo ciclo per quanto mi riguarda". Quanto meglio si può fare? Hateboer non ha usato giri di parole e nell'intervista a Voetbal International ha fatto capire di aver chiesto la cessione all'Atalanta: "Penso che abbiamo raggiunto il massimo possibile, un quarto di finale di Champions".

Nessun rapporto complicato con Gasperini o la dirigenza: "Ho trascorso momenti fantastici qui, con grandi prestazioni e una grande atmosfera". Voglio continuare a sfidare me stesso. La mia è una scelta personale, l'Atalanta non c'entra, voglio una nuova esperienza e opportunità. "Se dovessi giocare ancora qui la prossima stagione, saprei tuttavia di essere in un buon club". Adesso ho 26 anni e come calciatore professionista la durata della carriera è limitata.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE