Uragano Sally sul Golfo del Messico, impatto imminente verso New Orleans

Remigio Civitarese
Settembre 16, 2020

Sabato, la tempesta aveva portato forti piogge e raffiche di vento nel sud della Florida, dove si è avuto il primo landfall prima dell'attuale spostamento nel Golfo del Messico. Non sono mancate piogge alluvionali, che hanno investito anche l'area di Miami con danni e disagi.

L'uragano Sally ieri si e' rafforzato a categoria 2 e oggi dovrebbe toccare terra probabilmente a Biloxi, in Mississippi. Potrebbe seguire, secondo gli esperti, la linea di confine tra Mississipi e Louisiana, un tragitto simile a quello di Katrina, che nel 2005 ha devastato New Orleans. A preoccupare sono però le piogge torrenziali, con stime di 300/400 millimetri di pioggia, poichè l'uragano potrebbe rallentare la propria marcia sulla costa.

Tra giovedì e venerdì, invece, Sally dovrebbe raggiungere l'entroterra del Mississippi e l'Alabama: perderà energia e dovrebbe essere declassato a depressione tropicale.

Altre relazioniGrafFiotech

Discuti questo articolo

Segui i nostri GIORNALE